Amiche di Classe!Amiche di Classe!

<!--:it-->Amiche di Classe!<!--:--><!--:en-->Amiche di Classe!<!--:-->

Ciao a tutte! Lo scorso 4 Ottobre abbiamo avuto la fortuna di partecipare a due eventi: il primo era il Trunk Show alla Rinascente, il secondo è invece il Luxury Fashion Wave, svoltosi nella splendida location dell’Hotel Meliâ di Genova ed organizzato dall’atelier Amiche di classe in collaborazione con Paolo Maieli sell manager di new designers. Ecco Francesca Forconi  e Monica Consigli  sorridenti davanti al loro negozio di via Ilva 8r Genova.                1376586_10201849443185355_2123750060_nPer la prima volta abbiamo deciso di dare spazio all’imprenditoria femminile lasciando parlare le vere protagoniste di questa sfilata. D: Come è nata l’idea di questa attività? R: L’idea di intraprendere questa avventura  è maturata due estati fa; eravamo entrambe convinte che l’una sarebbe stata la compagna ideale dell’altra per affrontare questo viaggio insieme : ci conosciamo da più di trent’anni e ci fidiamo ciecamente una dell’ altra; inoltre il fatto di avere gusti e attitudini sostanzialmente differenti si è rivelato un valore aggiunto. D: Come nel caso di SBG anche per voi alla base di questo progetto esiste una forte amicizia, come è nata? R: Quando si è trattato di scegliere il nome da dare al negozio non vi è stato alcun dubbio “Amiche di Classe”  perché il nostro sogno nasce sui banchi delle scuole elementari e la nostra  profonda amicizia è cresciuta nel tempo sino ad oggi con il comune interesse per la moda e l’eleganza. D: Com’è essere imprenditrici in un settore così duro al giorno d’oggi? R: Con grande spirito di iniziativa e una buona dose di incoscienza abbiamo deciso di avviare questa attività facendo una scommessa con noi stesse: non è stato facile riuscire a concretizzare il nostro progetto e molti hanno tentato di dissuaderci considerando la crisi che sta colpendo questo settore,  ma entrambe  molto cocciute non ci siamo fatte influenzare. Al giorno d’oggi non è facile realizzare i propri desideri ,ma siamo a convinte che  in un momento storico come questo  sia necessario mettersi in gioco e rivolgere l’attenzione a chi ancora come noi crede che nelle potenzialità delle proprie idee. D: A quale tipo di donna si rivolge la vostra attività? R: Quando abbiamo deciso a quale clientela rivolgerci  ci siamo domandate che tipologia di negozio  mancasse in questo momento. Oggi il panorama della moda è molto disomogeneo , il low cost la fa da padrone e i grandi brand sono spesso inarrivabili. I nostri abiti ed accessori  vogliono essere un giusto  compromesso tra tradizione e tendenza con grande attenzione ai materiali e soprattutto al made in Italy. Il vero valore aggiunto della sfilata è stato la presenza delle stiliste e designer dei capi venduti in atelier. Grandi nomi, come Oriana Curti con le sue meravigliose creazioni di piume, Angelica Berlangieri, con prestigiose  maxi bag di pitone e coccodrillo fino a Christina Crawford e Katrin Kuldma, due nomi di fama internazionale, la prima scelta da D&G come stilista emergente e la seconda habitué di Elle. 9549954795359527952695139476947294639433940894009387 (1)9381 (1)Amiche di Classe e è appena nato e il suo obiettivo è quello di crescere e riuscire a diventare un punto di riferimento della moda genovese, soddisfacendo tutte le donne che desiderano indossare capi unici e senza tempo, ma anche quelle che sono attente alle nuove tendenze internazionali.

Back stage della sfilata: mua Valentina Guru, hair stylist Fabio ed Angela e fotografo Marcello Rapallino.

Back stage della sfilata: mua Valentina Guria, hair stylist Fabio ed Angela e fotografo Marcello Rapallino.

9492 (1)

Hello everyone! On 4 October we had the chance to participate in two events: the first was the Trunk Show at La Rinascente, the second is the Luxury Fashion Wave, which took place in the beautiful location of the Hotel Melia Genova and was organized by Amiche di classe Atelier in collaboration with Paolo Maieli sell manager of new designers. The pic here shows Francesa Forconi and Monica consigli smiling in front of their shop. 1376586_10201849443185355_2123750060_n For the first time we decided to deal with female entrepreneur with a special interview with the real stars of the event. Q: How was you activity born? A: The idea of starting such an adventure was born two summers ago. We were both persuaded that we could start this journey together as partners, as we have known each other for over thirty years and we absolutely trust each other. Moreover we have different tastes and attitudes and this could be very useful. Q:  This project is founded on friendship, just like SBG, how was it born? A: When we had to choose the name of the store, there was no doubt “Amiche di Classe” (Class Mates) because our dream was born on the desks of elementary schools and our friendship has grown ever since, with a common interest in fashion and elegance.                                                                                  Q: How is being businesswomen in an industry which is so competitive nowadays?                                                                                                                              A: With great initiative and a little bit of unconsciousness. When we started our business, we went all in: it was not easy follow our dream and many people have tried to dissuade us, also considering the crisis that is affecting this area. We are very stubborn anyway, so we went on without carrying about warnings . Nowadays th situation is very tough, but want to take the challenge as we do believe in our ideas.                                                                                                          Q: What kind of woman does your business address to?                                          A: To answer to this question we started from another one: what are women looking for? what kind of shop is it missing?. Today, fashion scene is very uneven, low cost is ruling and big brands are often unattainable . Our clothes and accessories represent the perfect balance between tradition and trend with great attention to materials. And they are made in Italy, of course. The real surplus of the runaway show was the presence of the stylists and designers of the garments sold in the atelier. Important names such as Oriana Curti with her marvelous feather creations, Angelica Berlangieri, with prestigious big python and crocodile bags, up to Christina Crawford and Katrine Kuldman, two internationally renowned names, as the first was choosen by D & G as emerging designer and the second is regurarly on Elle magazine. 954995479535 95279526 9513 9476947294639433940894009387 (1)9381 (1) Amiche di classe was rcently born, and its goal  is to grow and be able to become a landmark of the Genoese fashion, satisfying all those women who want to wear unique and timeless clothes, but also those that carry about new and international trends.

Back stage della sfilata: mua Valentina Guru, hair stylist Fabio ed Angela e fotografo Marcello Rapallino.

Back stage: mua Valentina Guru, hair stylist Fabio ed Angela e photographer Marcello Rapallino.

Condividi

4 Comments On This Topic
  1. veronica
    on ott 20th at 22:37

    Non posso che fare un grande in bocca al lupo a queste due ragazze per la loro splendida nuova attivita’!
    Bacioni!
    Passa a trovarmi VeryFP

    • SBG
      on ott 25th at 18:43

      Certo Veronica!!!!
      a presto :)
      SBG

  2. Rebecca
    on ott 22nd at 22:05

    bel post (; Reb, xoxo.
    * Nuovo post sul mio blog, fammi sapere cosa ne pensi:
    http://www.toprebel.com/2013/10/green-parka-black-tuk.html

    • SBG
      on ott 25th at 18:44

      Passaremo presto!!!
      baci
      SBG


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  • RSS
  • Email
  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest